Controlli in metrologia legale

Comunicati, METAS, 07.06.2018

L'anno scorso in occasione dei controlli per l’esecuzione della legge sulla metrologia sono stati testati e verificati circa 134'000 strumenti di misurazione, altri 936’000 sono stati monitorati statisticamente. Nei controlli successivi l'attenzione era incentrata sui controlli di sistemi di cassa con bilancia annessa. Ulteriori dettagli in merito sono riportati nel rapporto annuale 2017 sull’esecuzione della legge sulla metrologia.

Mengenangaben im Handel sollen stimmen. Genauso sollen wir uns darauf verlassen können, dass die im Dienste der Gesundheit, Le indicazioni di quantità nel commercio e le misurazioni necessarie al servizio della sanità, della sicurezza pubblica e dell'ambiente devono essere corrette e affidabili, ed i consumatori devono poter fidarsi. Questa affidabilità è garantita dalle verificazioni e prove eseguite dalle autorità competenti, che controllano e verificano gli strumenti di misurazione impiegati nei settori sopra citati. Fanno parte di tali strumenti di misurazione ad esempio le bilance alimentari utilizzate nel commercio di dettaglio, i distributori di carburante ed i contatori d'elettricità.

L’alta vigilanza sull’esecuzione della legge sulla metrologia viene esercitata dall'Istituto federale di metrologia (METAS). Oltre al METAS nell’esecuzione sono coinvolte le autorità di vigilanza cantonali, gli uffici cantonali di verificazione ed i laboratori di verificazione autorizzati dal METAS. L'anno scorso queste istanze hanno controllato e verificato circa 134’000 strumenti di misurazione. Nel contesto del monitoraggio statistico sono stati inoltre controllati 936'000 contatori d'elettricità. Mediante controlli a campione è stato inoltre controllato se le indicazioni di quantità apposte sugli imballaggi preconfezionati erano corrette.

Il rapporto annuale 2017 sull’esecuzione della legge sulla metrologia contiene informazioni dettagliate relative alle verificazioni, alle prove e agli altri controlli nel campo della metrologia effettuati in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein.

Immissione sul mercato di sistemi di cassa

Oltre alle verificazioni, che devono essere effettuate ad intervalli regolari, nell'ambito della sorveglianza del mercato vengono eseguiti controlli incentrati su singoli punti chiave. Nell'anno in rassegna sono stati controllati dei tipi di distributori di carburante e in particolare l'immissione sul mercato di sistemi di cassa con bilancia annessa. Tali sistemi di cassa (chiamati anche sistemi POS) sono spesso in uso in negozi discount di alimentari e in ristoranti e mense. Le autorità esecutive cantonali hanno controllato la conformità ai requisiti per l'immissione sul mercato di 256 sistemi di cassa installati. Si è constatato che spesso i requisiti formali non sono soddisfatti. Per esempio, i documenti relativi all’immissione in commercio non erano disponibili per 177 tra i 256 sistemi di cassa controllati. Oppure, per 157 di loro, le informazioni apposte sulle targhe segnaletiche non erano complete. Tutti i distributori verificati di tali sistemi sono stati contattati e sono state indicate loro le basi giuridiche e segnalate le carenze nell'immissione sul mercato. Nell'ambito delle verificazioni successive periodiche le autorità esecutive cantonali potranno controllare se in futuro i requisiti saranno meglio soddisfatti.

Dokumentation

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 07.06.2018

Contatto

Peter Biedermann Istituto federale di metrologia METAS
T
+41 58 387 08 12
Contatto