Prescrizioni aggiornate sugli strumenti di misurazione

Comunicati, METAS, 25.11.2015

Il Consiglio federale ha approvato oggi una revisione dell'ordinanza sugli strumenti di misurazione. Con questa revisione le prescrizioni svizzere in materia di strumenti di misurazione rimangono equivalenti a quelle dell'Unione europea.

Anche le prescrizioni relative alla commercializzazione di strumenti di misurazione fanno parte degli accordi bilaterali tra la Svizzera e l'UE. Ciò consente il riconoscimento reciproco delle valutazioni di conformità di strumenti di misurazione e contribuisce a ridurre gli ostacoli commerciali.
Nel 2008 l'UE ha stabilito un nuovo quadro normativo per la commercializzazione di prodotti. Secondo le disposizioni di questo quadro normativo, nel 2014 l'UE ha rielaborato tra l’altro due direttive che disciplinano la commercializzazione di strumenti di misurazione. Per poter mantenere il reciproco riconoscimento delle prescrizioni sugli strumenti di misurazione, le normative svizzere, segnatamente l'ordinanza sugli strumenti di misurazione e l'ordinanza del DFGP sugli strumenti per pesare a funzionamento non automatico, sono state ora adeguate.
Le nuove versioni contengono definizioni più chiare, una regolamentazione maggiormente differenziata degli obblighi degli operatori economici (fabbricanti, importatori o rivenditori) e prescrizioni uniformate in materia di organismi di valutazione della conformità. Le prescrizioni in materia di organismi di valutazione della conformità (art. 12) entrano in vigore il 1° gennaio 2016, le altre prescrizioni il 20 aprile 2016.
 

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 25.11.2015

Contatto

Contatto / informazioni

Jürg Niederhauser Istituto federale di metrologia
Lindenweg 50
CH-3003 Bern-Wabern
T
+41 58 387 09 70
Fax
+41 58 463 35 73
Contatto

Dipartimento responsabile

Dipartimento federale di giustizia e polizia
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
T
+41 58 462 21 11
Fax
+41 58 462 78 32
Contatto