Servizio svizzero di verificazione: Verificazioni e prove in metrologia

Comunicati, METAS, 03.06.2014

Berna-Wabern, 3 giugno 2014 – Nel 2013 sono stati controllati e verificati dal Servizio svizzero di verificazione circa 140'000 strumenti di misurazione; contatori d'elettricità sono stati sottoposti alla procedura di controllo statistico e controlli successivi in metrologia sono stati eseguiti. Troverete informazioni dettagliate nel rapporto annuale 2013 del Servizio svizzero di verificazione che è appena stato pubblicato.

Le indicazioni di quantità nel commercio e le misurazioni necessarie nei settori della sanità, della sicurezza pubblica e dell'ambiente devono essere corrette e affidabili, e i consumatori devono poter fidarsi. Questa affidabilità è garantita dalle verificazioni e prove eseguite dal Servizio svizzero di verificazione. Il Servizio svizzero di verificazione controlla e verifica gli strumenti di misurazione che vanno impiegati nei domani sopra citati. Ne fanno parte ad esempio le bilance alimentari utilizzate nel commercio di dettaglio, i distributori di carburante e i contatori elettrici.

Il servizio svizzero di verificazione comprende le autorità di vigilanza cantonali, gli uffici di verificazione cantonali, l'Istituto federale di metrologia (METAS) nonché i laboratori di verificazione. Durante l'anno scorso, il Servizio svizzero di verificazione ha controllato e verificato circa 140'000 strumenti di misurazione. Esso verifica anche se le indicazioni di quantità apposte sugli imballaggi preconfezionati siano corrette. Inoltre sono stati sottoposti alla procedura di controllo statistico 850'000 contatori d'elettricità. Troverete informazioni dettagliate riguardanti l'esecuzione della metrologia legale in Svizzera e nel Principato di Liechtenstein nel rapporto annuale 2013 del Servizio di verificazione svizzero.

Controlli successivi: bilance, apparecchi di rilevazione dell'alcolemia

Oltre verifiche e prove, il Servizio svizzero di verificazione esegue controlli successivi metrologici nell'ambito della sorveglianza del mercato. Gli organi esecutivi controllano se gli strumenti di misurazione sono stati immessi correttamente sul mercato. Viene inoltre controllato se gli strumenti di misurazione sono stati controllati e se vengono utilizzati correttamente. Per il controllo successivo si devono stabilire dei punti chiave.

Nel 2013 il controllo successivo concerneva numerosi strumenti di misurazione, segnatamente su bilance. Da una parte occorreva controllare il software delle pese a ponte e l'immissione sul mercato delle bilance alimentari sull'altra parte. In un progetto è stata controllata la stabilità di misurazione degli apparecchi di rilevazione dell'alcolemia. Circa il 97 per cento degli apparecchi controllati rispettavano il margine d'errore tollerato. Il Servizio svizzero di verificazione ha anche eseguito rilevamenti presso i fornitori di energia. Questi rilevamenti hanno mostrato che il numero di contatori in servizio non calibrati continua a scendere. Le misure introdotte dal METAS dopo il precedente rilevamento nel 2011 hanno portato frutti.

Contatto

Dott. Gregor Dudle, capo della divisione Metrologia legale, Istituto federale di metrologia METAS, Lindenweg 50, 3003 Berna-Wabern, tel. 058 387 02 60 gregor.dudle@metas.ch.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 03.06.2014