Adozione Bulgaria

1. Stato contraente della Convenzione dell'Aia del 29 maggio 1993 sulla protezione dei minori e sulla cooperazione in materia di adozione internazionale:


2. Bambini che possono essere proposti per un'adozione internazionale

In Bulgaria, un'adozione internazionale può essere contemplata per i bambini che rientrano in una delle categorie seguenti:

  • Bambini sani
  • Fratrie (3, 4 o più bambini della stessa famiglia)
  • Bambini con bisogni speciali (problemi di salute o bambini a partire da 7 anni)

3. Condizioni poste dal paese di origine ai candidati all’adozione

Adozione congiunta
  Età dei futuri genitori adottivi Almeno 18 anni
  Durata prescritta del matrimonio Nessuna informazione
  Differenza d’età tra adottando e genitori adottivi Almeno 15 anni
(non si applica per l'adozione del figliastro)
Adozione singola 
  È possibile l’adozione singola ?
Collaborazione con un ufficio di collocamento
  Prescritta dal Paese d’origine ? No. Tuttavia si raccomanda di farsi accompagnare da un ufficio di collocamento bulgaro.
I cittadini del Paese d’origine residenti all’estero beneficiano di un trattamento privilegiato ? No

4. Informazioni generali

Il principio della sussidiarietà è applicato rigorosamente in Bulgaria. Ciò significa che i bambini vengono affidati in modo prioritario all'adozione nazionale. Di conseguenza, ci sono più bambini più grandi con problemi di salute che bambini piccoli e sani che possono essere presi in considerazione per l’adozione internazionale.

5. Documenti richiesti per il dossier dei genitori

  • Si prega di attenersi all'ordine seguente durante la compilazione del dossier di adozione.
  • Tutti i documenti devono essere presentati in lingua originale e devono essere accompagnati da una traduzione in bulgaro. I documenti devono essere legalizzati dalla rappresentanza bulgara (ambasciata o consolato).
  • Solo le copie delle carte d'identità e il contratto tra l’ufficio di collocamento bulgaro e i richiedenti (se disponibile) non devono essere certificati.
Modulo di adozione compilato.
Certificato d'idoneità in vista di adozione di un bambino
Relazione sociale
Copia del passaporto
Certificato di matrimonio
Rapporto sullo stato di salute dei richiedenti. Il rapporto deve essere redatto da un medico e deve indicare lo stato di salute fisica e mentale sulla base delle malattie passate e presenti. Anche inclusi nel rapporto sono dati sull'esistenza di malattie croniche, malattie sessualmente trasmissibili, AIDS, tubercolosi e altre malattie gravi. Il rapporto non deve avere più di un anno a decorrere dalla presentazione della domanda.
Estratto del casellario giudiziale (meno di 6 mesi)
Una dichiarazione di un'autorità competente che i richiedenti non sono stati privati dei loro diritti di genitori.
Contratto con l’ufficio di collocamento bulgaro (se disponibile)

6. Informazioni sulla procedura locale

Periodo di attesa dalla presentazione del dossier fino alla proposta di un minore? Per bambini sani che hanno meno di 5 anni, tra 5 e 6 anni
Durata della procedura in loco Circa 3 mesi
Durata del soggiorno nel Paese d’origine La durata esatta dipende dalle istruzioni delle autorità locali e può durare tra 5 e 10 giorni (dipende dall'età del bambino da adottare).
Dov’è pronunciata l’adozione / decisione? Nel Paese d’origine
Tipo di adozione Adozione completa

7. Obblighi in seguito all’accoglimento di un minore

  • Per i primi due anni dev’essere presentato un rapporto ogni 6 mesi.
  • I rapporti devono essere presentati in lingua originale e devono essere tradotti in bulgaro. Le traduzioni devono essere certificate dalla rappresentanza bulgara in Svizzera.
  • Le relazioni devono essere redatte dall'autorità competente.

Documenti

Link

Ultima modifica 15.11.2005

Inizio pagina